RAM (Lux) Systematic

Diversified Alpha

Informazioni sul fondo

Al

Patrimonio Complessivo (Eur MLN)

Numero di posizioni

Data di lancio

30.06.2022
111
--
10.11.2020

Profilo di rischio/Rendimento

  • Performance
  • Modalità di sottoscrizione e di rimborso
  • Glossario
  • Performance al

Source: RAM Active Investments

This graph only displays information over full calendar years of realized track record for the selected share class. All fees and charges have been taken into account, with the exception of entry and exit fees. The initial fee may have a substantial impact on the performance of your investment.

Per tutte le transazioni nei comparti di "RAM Active Investments" presso la vostra banca, il vostro consulente finanziario o qualsiasi altro intermediario, vi consigliamo di leggere i documenti legali del comparto e di identificare preventivamente i codici ISIN dei comparti/delle classi di azioni che vi interessano per comunicarli direttamente al vostro consulente finanziario. I codici sono riportati nelle schede (e in altri documenti legali) dei comparti e in questo sito web.

Per tutte le transazioni nei comparti di "RAM Active Investments" presso la vostra banca, il vostro consulente finanziario o qualsiasi altro intermediario, vi consigliamo di leggere i documenti legali del comparto e di identificare preventivamente i codici ISIN dei comparti/delle classi di azioni che vi interessano per comunicarli direttamente al vostro consulente finanziario. I codici sono riportati nelle schede (e in altri documenti legali) dei comparti e in questo sito web.

Modalità di sottoscrizione e di rimborso

Vi consigliamo di contattare il vostro consulente finanziario abituale, che può aiutarvi a:

  • 1
    Valutare il vostro profilo d'investimento
  • 2
    Tenere conto della vostra situazione patrimoniale attuale
  • 3
    Adeguare i vostri obiettivi d'investimento alla vostra situazione personale
  • 4
    Pianificare il modo migliore per raggiungere i vostri obiettivi

Per tutte le transazioni nei comparti di "RAM Active Investments" presso la vostra banca, il vostro consulente finanziario o qualsiasi altro intermediario, vi consigliamo di leggere i documenti legali del comparto e di identificare preventivamente i codici ISIN dei comparti/delle classi di azioni che vi interessano per comunicarli direttamente al vostro consulente finanziario. I codici sono riportati nelle schede (e in altri documenti legali) dei comparti e in questo sito web.

Glossario

  • Alfa

    L'alfa è la differenza tra la performance del fondo e la performance attesa, tenuto conto della sua sensibilità al mercato, ossia del suo beta. L'alfa è utilizzato per misurare il valore aggiunto generato da un gestore di fondi. Un alfa positivo indica che il fondo ha conseguito una performance migliore di quella che il beta, ovvero l'esposizione al rischio sistematico, avrebbe fatto prevedere. L'alfa è il valore dell'intercetta che risulta dalla regressione su un'unica variabile (indice di mercato) definita per calcolare il beta.

  • Beta

    Il beta è definito come la sensibilità di un fondo ai movimenti del mercato ed è utilizzato per stimare il rischio sistematico. Il beta misura la relazione lineare nel tempo (pendenza) fra i rendimenti del fondo e quelli del benchmark. Si calcola effettuando una regressione degli extra rendimenti del fondo su quelli del benchmark, entrambi considerati rispetto al tasso privo di rischio. Un beta maggiore di 1 indica che il fondo tende ad amplificare i movimenti del mercato, mentre un beta minore di 1 indica che tende a smorzarli, suggerendo un comportamento più difensivo.

  • Drowdown massimo

    La Drowdown massimo è un indicatore del rischio di ribasso che misura il periodo di maggiore perdita del fondo, indipendentemente dal fatto che il drawdown consista o meno di varie fasi consecutive di performance negativa. Rappresenta la perdita massima che un investitore avrebbe subito durante il periodo considerato.

  • Indice di Sharpe

    L'indice di Sharpe è un indicatore di rischio/rendimento che misura il rapporto tra l'extra-rendimento annualizzato del fondo rispetto al tasso privo di rischio e la deviazione standard annualizzata di detto rendimento. Quanto più elevato è l'indice, tanto migliore è la performance del fondo, il quale avrà generato un rendimento marginale superiore per unità di rischio, rappresentato dalla volatilità. Un indice di Sharpe negativo indica semplicemente che un asset privo di rischio avrebbe sovraperformato il fondo.

  • SRRI

    L'indicatore sintetico di rischio e rendimento (SRRI) rappresenta il profilo di rischio/rendimento come descritto nel documento contenente le informazioni chiave per l'investitore (KIID). L'appartenenza alla categoria più bassa non implica che l'investimento sia privo di rischio. L'SRRI non è garantito e può cambiare nel tempo.

  • Volatilità

    Ampiezza della variazione del prezzo / della quotazione di un titolo, di un comparto, di un mercato o di un indice, che consente di misurare l'entità del rischio in un dato periodo. È determinata dalla deviazione standard, ottenuta calcolando la radice quadrata della varianza. La varianza è calcolata a sua volta come media degli scostamenti dalla media, il tutto elevato al quadrato. Più la volatilità è elevata, più il rischio è importante.

  • Swing Pricing

    Indica un processo di adeguamento del valore patrimoniale netto (NAV) di un fondo volto a trasferire efficacemente i costi di transazione e di impatto sui prezzi di mercato derivanti dall'attività netta del flusso di capitali (afflusso o deflusso dal fondo) degli investitori durante la vita di un fondo, ad esclusione del periodo di messa in liquidazione o di liquidazione dello stesso.

  • High-Water Mark

    L'"High Water Mark" è il valore patrimoniale netto più elevato osservato in un dato periodo e per il quale è stata addebitata una commissione di performance.
    L'applicazione di un "High Water Mark" implica che, in caso di sovraperformance negativa, non è dovuta alcuna commissione di performance al gestore. Analogamente, l'applicazione di un "High Water Mark" evita che venga riaddebitata una (stessa) commissione di performance in caso di nuovo aumento (recupero) della performance (il che può accadere in caso di inversione di tendenza del mercato, ad esempio).

Obiettivi e politica d'investimento

Il comparto persegue la crescita del capitale a lungo termine investendo nelle seguenti asset class: azioni, obbligazioni, materie prime e valute. Il comparto assume un'esposizione alle diverse classi di attività principalmente tramite derivati e al fine di ottimizzare il portafoglio. Inoltre, il comparto fa uso di derivati anche con finalità di copertura. Il comparto investe altresì in azioni di società, titoli di debito e strumenti del mercato monetario. Il comparto può investire fino al 10% del proprio patrimonio netto in quote di OICVM o altri OICR. Inoltre, può detenere liquidità a titolo accessorio. Il portafoglio è gestito in modo attivo e sistematico senza riferimento a un benchmark.

 

INFORMAZIONI SULLA SOSTENIBILITÀ


Il Gestore ritiene che l'applicazione di criteri ambientali, sociali e di governance ("ESG") al suo processo d'investimento non sia essenziale ai fini del raggiungimento dell'obiettivo del fondo. L'applicazione potrebbe restringere l'universo d'investimento ed escludere taluni emittenti, obbligando il Team di Gestione a ignorare opportunità d'investimento che offrono possibilità di rendimento interessanti, corrette per il rischio.
Ad eccezione dei criteri di esclusione enunciati nella sezione 22 del Prospetto informativo, il processo d'investimento non è guidato da considerazioni ESG e il Gestore è libero di investire in società/emittenti indipendentemente dal potenziale impatto sotto il profilo ESG.
Di conseguenza, il Gestore può tenere conto o meno dei rischi di sostenibilità e/o dell'impatto negativo delle decisioni d'investimento sui fattori di sostenibilità nel suo processo
d'investimento.